Benvenuti al sito di ALEA

Fondata nell'aprile del 2000, l'associazione ALEA, con i più alti standard di professionalità, si è data l'obiettivo di migliorare le condizioni di chi gioca d'azzardo con modalità problematiche e/o patologiche, nonché dei loro familiari, promuovendo iniziative di studio del fenomeno e sviluppando programmi di assistenza e trattamento

visite alla pagina:
391314

Alea Bulletin: edizione speciale

da "(non solo) Editoriale", di Amelia Fiorin, Presidente ALEA

Sono molto riconoscente a tutti gli autori e Soci Alea che hanno accolto l’invito della redazione del Bulletin per onorare il decennale della nostra rivista. Come ricorda Graziano Bellio “Nel febbraio 2013, dopo lunga gestazione, vedeva la luce il primo numero della rivista di Alea”. Questa ricorrenza è dunque un’occasione, quanto mai preziosa, per fare un bilancio, capitalizzare il passato e comprendere quali prospettive future possono essere intraprese e sviluppate in primis per Alea e per la sua rivista. Partiamo dai contenuti. Non saremo delusi leggendo i contributi di questo decennale perché rinviano a quella sensazione di vividezza che solo l’esperienza clinica sul campo può trasmettere. Il Decennale assolve, pur non volendo farlo in primo luogo, a uno dei compiti peculiari delle società scientifiche: favorire scambi di informazioni, competenze, offrire punti di vista diversi e/o complementari e, non ultimo, diffondere le conoscenze acquisite.


LA DIPENDENZA DA GIOCO: EVIDENZA SCIENTIFICA, PRATICA CLINICA E RETE DI SERVIZI PER LA CURA

9-10 marzo 2023

Ospedale San Giacomo Apostolo, Castelfranco Veneto (TV) e online

Per eventuali necessità o chiarimenti la segreteria organizzativa del Convegno Nazionale GAP è disponibile al numero: 0423.732736 Mercoledì: 14.30-16.30 Giovedì: 11.00-13.00 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Alea è media partner di Cambio Gioco - Dipartimento per le Dipendenze dell’ULSS 6 Euganea

Settimana della prevenzione
dal gioco d'azzardo

13-17 marzo 2023

Padova - Sala della Carità - Via S.Francesco 61

Il Dipartimento per le Dipendenze dell’ULSS 6 Euganea ha messo a punto il progetto Cambio Gioco, finanziato secondo le indicazioni del Ministero della Salute e approvato dalla Regione del Veneto. Finalità primaria del progetto è quella di integrare le risorse dei servizi sanitari e sociosanitari pubblici con le potenzialità degli altri stakeholder, per l’attuazione nel territorio dell’ULSS 6 Euganea di misure di riduzione dell’impatto negativo del gioco d’azzardo patologico sullo stato di salute della popolazione. Il tutto attraverso azioni multiple e diversificate di governance, prevenzione, cura, riabilitazione e ricerca aventi per tema le manifestazioni morbose del gioco d’azzardo.

RELATORI

Ernesto BURGIO, Marco BORTOLAMI, Paolo BORZACCHIELLO, Daniela CAPITANUCCI, Emilio COZZI, Mauro CROCE, Maurizio FIASCO, Anna FRANCESCHINI, Leonardo FOGASSI, Matteo LANCINI, Daniela LUCANGELI, Michele MARANGI, Giovanni MELILLO, Giulia MIGNECO, Alberto OLIVERIO, Alberto PELLAI, Luca PEZZULLO, Fulvia PREVER, Raniero REGNI, Carlo SABATINI, Sergio SORGI, Giovanni TIZIAN, Stefano VICARI


Criticità e Biases nella ricerca Eurispes

Il rapporto sul gioco d'azzardo che la società Eurispes ha reso pubblico recentemente non risponde a criteri di scientificità e completezza.

Paolo Jarre, con il consenso di tutto il Consiglio Direttivo e della Presidenza ALEA

espone in una intervista rilasciata a Jamma le ragioni per cui il documento Eurispes è inaccettabile sul piano scientifico, evidenziandone la pericolosità in termini di svalutazione del buon operato della Regione Piemonte.

Per valutare se è necessario consultare uno specialista:


Formazione ALEA

Più di 60 esperti di ogni aspetto legato al gioco d'azzardo problematico: dalla clinica al counselling finanziario e legale, da quasi vent'anni siamo impegnati nella formazione, nella gestione e nella supervisione di servizi specialistici

Restiamo in contatto

Iscriveteviad Alea Bulletin, bollettino di informazione specialistica dove troverete materiali utili per alimentare il dibattito scientifico ed orientare le policy in materia

In libreria

Seguici su Twitter
  • Il poker consente di dimenticare tutto, compreso il fatto che non possiamo permetterci di giocare.
    Philippe Bouvard
  • Il senso del cavallo è un buon giudizio che trattiene i cavalli dallo scommettere sulle persone.
    W.C. Fields
  • Il gioco è un suicidio senza morte.
    André Malraux
  • "Non avendo pensieri da scambiarsi, si scambiano le carte, e cercano di portarsi via l'un l'atro i fiorini"
    A. Schopenauer
  • Nessun cane può correre così veloce come i soldi che scommetti su di lui.
    Bud Flanagan
  • Il giocatore d'azzardo quanto più è bravo nel suo mestiere, tanto più è disonesto.
    Publilio Siro
Resta in contatto !

ALEA – associazione per lo studio del gioco d’azzardo e dei comportamenti a rischio - Licenza Creative Commons - CF e PI  01010650529 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - HTML5 and CSS3 compliant - I contenuti del sito ALEA sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported