Stampa

Decreto Balduzzi e gioco d’azzardo: “Slot machine solo in posti precisi”

ilfatto-cronacaSecondo Graziano Bellio, psichiatra e presidente di Alea che si occupa di dipendenze da gioco, quanto approvato dal cdm è "un primo passo", ma il problema della ludopatia è da affrontare con una normativa "più complessa". Importante "consentire le puntate solo nelle sale apposite, che devono garantire misure di protezione per il giocatore"

continua la lettura su "Il Fatto Quotidiano"

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn