Stampa

Bibliografia Marina D'Agati sul Gambling

D’Agati, M. (2005), Credenze fallaci e gioco d’azzardo, in: Associazione Italiana di Sociologia, Giovani Sociologi 2004, Milano, Franco Angeli, pp. 119-135

 

D’Agati, M. (2005), La sociologia del gioco d’azzardo: bilanci, prospettive e ambizioni di un campo di studi in progress, in «Rassegna Italiana di Sociologia», 4, pp. 687- 697. D’Agati, M. (2004), Gioco d’azzardo e modernità: una prospettiva sociologica, in «Rassegna Italiana di Sociologia», 1, pp. 79-102.

 

 

. D’Agati, M. (2015), Giovani, emozioni e scommesse. Lo scommettitore nel pallone, in Cerulo, M., Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei, Rubbettino, Soveria Mannelli, pp. 89-102.

 

D’Agati, M. (2015), Scommettiamo che è un gioco?, « Quaderni di Sociologia», 67, pp. 167-174.

 

D’Agati, M. (2015), Jouer, parier, hasarder. Portraits de joueurs, pratiques ludiques et savoir jouer, « Sciences du Jeu », 3, pp. 1-19 (http://sdj.revues.org/389).

 

D’Agati M. (2015), Calcio: lavoro, passione, divertimento… è tutto un gioco, in: G. Svanera, Il calcio in una stanza (2a edizione), Pisa, Goal Book edizioni, pp. 69-74.

 

D’Agati M., (2015) Al bar dello sport: “Gino, ti pago il caffè e la schedina”. Tra ricordi e nostalgia… il Totocalcio, in: G. Svanera, Il calcio in una stanza (2a edizione), Pisa, Goal Book edizioni, pp. 326-328.

 

D’Agati M. (2015), Non è vero, però… Calcio e superstizione: dalla superstizione del capitano a quella nella pratica del Totocalcio e delle scommesse sportive, in: G. Svanera, Il calcio in una stanza (2a edizione), Pisa, Goal Book edizioni, pp. 364- 367.

 

D’Agati M., (2015), Ogni maledetto sabato…, in: G. Svanera, Il calcio in una stanza (2a edizione), Pisa, Goal Book edizioni, pp. 310-312.

 

D’Agati M., (2015), Il calcio e la rete… quella di Internet!, in: G. Svanera, Il calcio in una stanza (2a edizione), Pisa, Goal Book edizioni, pp. 446-447.

 

D’Agati, M. (2015), Don, échanges, correspondances avec l'au-delà : les liens entre les vivants et les morts dans le Lotto italien, « Revue du MAUSS semestrielle », n° 45, 1e semestre, pp. 130-150.

 

D’Agati, M. (2014), ‘I Feel like I’m Going to Win’: Superstition in Gambling, in «Qualitative Sociology Review», April, X, pp. 80-101.

 

D’Agati, M. (2009), Magia e superstizione: viaggio nel tempo, in «Quaderni di Sociologia», n. 50 (2), pp. 145-151.

 

 

Croce M., D’Agati M.,( 2016) , “Gambling and Substance Use Disorders: Epidemiology, Diagnostic Hypotesis and Treatement”, in Gambling and Internet Addiction. Epidemiology and treatment, Lelonek-Kuleta B, Chwaszcz J. (eds), Natanaelum Association Institute for Psychoprevention and Psychotherapy, Lublin, ISBN: 978-83-940389-7-7

 

D’Agati, M. (2016), Un calcio all’insuccesso: pratica quotidiana delle scommesse e razionalizzazione emotiva del non vincere, «Quaderni di Teoria Sociale», 17,

 

D’Agati M., 2017, Anziani e gioco d’azzardo in Italia : un tema cenerentola In (a cura di ) Croce M., Arrigoni F., Gratta e perdi. Anziani, fragilità e gioco d’azzardo. Maggioli Editore, pp 74-79

 

D’Agati M., 2017, L’anziano che gioca d’azzardo: cosa dicono le ricerche internazionali. In (a cura di ) Croce M., Arrigoni F., Gratta e perdi. Anziani, fragilità e gioco d’azzardo. Maggioli Editore, pp.79- 86.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn